Aggiornamento lavori Museo

Il 15 marzo del 1958, in occasione dell’Adunata Nazionale dell’A.N.A. , veniva inaugurato il Museo Nazionale Storico degli Alpini sul Doss Trento: in quella sentita cerimonia, il Sindaco di Trento Nilo Piccoli consegnava il Museo nelle mani del Generale Giuseppe Adami.

Nel caso di allora, la posa della prima pietra era avvenuta 2 anni prima, il 24 maggio del 1956, data nella quale erano partiti i lavori di costruzione dell’opera a progetto dell’Architetto Serafini.

Il 13 ottobre del 2019 è stata inaugurata la struttura del nuovo Museo a progetto dell’Architetto Tomasi e a breve termineranno i lavori di costruzione. Pochi passi ormai ci separano dalla conclusione dell’opera che ha visto l’intervento dell’Associazione Nazionale Alpini, della Provincia di Trento, del Comune di Trento, dell’Associazione Amici del Museo e della Forza Armata.


La conclusione dei lavori infrastrutturali permetterà la riconsegna della struttura alla F.A., da quel momento procederemo all’allestimento vero e proprio del Museo. Un lavoro che ci sta occupando da mesi, nella scelta, predisposizione, preparazione dei materiali, delle informazioni, delle schede dei reperti che poi dovranno essere messi in posa.

Il lavoro da fare è ancora molto, una volta avuta la struttura, potremo procedere nell’allestimento, grazie all’aiuto di una ditta specializzata del settore e al finanziamento del Comune della Città di Trento; per portare a termine questa delicata fase, ci vorranno circa 45 gg.

Nonostante le mille difficoltà della attuale situazione nazionale, speriamo di poter essere operativi per l’estate prossima… quando avremo ulteriori aggiornamenti lo comunicheremo sul sito.

Nuovo ingresso